Antigone; Trachinie

18.5.13 SOFOCLE (Antigone; Trachinie)

I due fratelli di Antigone sono morti entrambi, uno per mano dell’altro. Ma uno era colpevole verso la città di Tebe, che ora lo condanna a non essere sepolto. Antigone non accetta che a un suo fratello non vengano concesse le onoranze funebri, è una legge divina che lo prevede e nessuna legge dello stato può impedirlo.

TRACHINIE: Deianira scopre che il marito Eracle la tradisce con la giovane e bella Iole. Per legarlo a se Deianira regala ad Eracle una tunica intrisa del sangue di Nesso, che ella pensa funga da filtro d’amore. Ma una volta indossata la tunica fa impazzire Eracle; Deianira una volta conosciuto l’inganno si uccide, nel mentre Eracle è agonizzante a causa della tunica malefica; si darà la morte facendo promettere al proprio figlio che sposerà Iole.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...