Medea e il tribunale

Medea e il Tribunale dei Minori: una Consulenza Tecnica d’Ufficio

10/3/2013 Valeria Cau

 

Medea, la barbara che abbandona la casa paterna per amore di Giasone, sacrificandogli la vita del fratello e affrontando per lo sposo pericoli e scandalo, viene ripudiata per convenienza e calcolo. Per vendetta uccide i figli e ne mostra, trionfante, i corpi a Giasone, creando così l’archetipo della vendetta attraverso l’infanticidio: la cosiddetta sindrome di Medea. Valeria Cau, consulente tecnica d’ufficio per il Tribunale di Cagliari, esaminerà la vicenda così come ci è stata tramandata da Euripide e, provando a collocarla ai giorni nostri, costruirà, col pubblico una possibile perizia legale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...